Smaltimeno delle batterie

Le batterie non possono essere gettate nel sacco della spazzatura.

Secondo quanto previsto dal Decreto Pile e Accumulatori, siamo tenuti a fornirLe le seguente informazioni, poiché vendiamo pile, accumulatori di carica elettrica e apparecchi che contengono pile e accumulatori: non è possibile smaltire pile e accumulatori nei rifiuti domestici, ma si è tenuti per legge a riconsegnarli una volta usati.
Le pile esauste possono contenere sostanze nocive, che, in caso di smaltimento inadeguato, possono danneggiare l’ambiente o la salute. Pile e accumulatori contengono anche preziose materie prime, come il ferro, lo zinco, il manganese o il nichel, che possono essere successivamente riutilizzate.

Puoi restituire le pile usate gratuitamente nelle immediate vicinanze (es. in punti vendita, in punti di raccolta locali o nelle cosidette isole ecologiche).
Ciò riguarda ogni tipo di pile e accumulatori, indipendentemente dalla forma, dal volume, dal peso, dalla composizione materiale o dall’uso cui sono destinati.
Vale anche per pile montate all’interno di altri prodotti o ad esse allegate.

Il simbolo del bidone della spazzatura con ruote barrato da una croce significa che pile e accumulatori non possono essere gettati nel sacco della spazzatura.
Sotto questo simbolo è possibile trovare anche questi simboli con i seguenti significati:
pb: pila contenente piombo
Cd: pila contenente cadmio, HG: pila contenente mercurio

I consumatori sono tenuti per legge alla restituzione delle pile e degli accumulatori usati. Lo smaltimento nei rifiuti domestici è vietato!