Macchine elettriche per bambini: auto, trattori e simili

Con la crescita i bambini sono sempre più in movimento. Per questo, a seconda dell’età, vi sono le macchine elettriche per bambini, molto simili alle auto originali, i quad e i cosiddetti monopattini Self Balance e Solowheel. Vi è solo l’imbarazzo della scelta. I piccoli al volante si sentiranno proprio come papà e mamma.

Articolo 1 fino 17 di 17
Articolo 1 fino 17 di 17

Macchine elettriche per bambini per divertirsi alla guida

Una scattante auto da corsa come quella di papà, un quad per bambini o un E-Roller: a seconda dell’età il bambino potrà divertirsi in casa o in giardino con la sua macchina elettrica. In questo modo svilupperà le sue capacità motorie, la coordinazione e il senso dell’equilibrio. Una macchina per bambini più piccoli è appositamente sviluppata per le loro esigenze e offre sicurezza su quattro ruote. I più grandi possono già passare ai veicoli elettrici su due ruote e sfrecciare sulla loro moto per bambini!

Macchine per bambini a partire dai due anni

Alcune macchine per bambini possono essere usate a partire dai due anni, anche se la maggior parte dei produttori consiglia tuttavia di utilizzare le loro macchine elettriche per bambini dai tre anni di età. I genitori dovrebbero basarsi soprattutto sullo stadio individuale della crescita dei loro figli. La capacità di stare seduti e abilità motorie sufficienti per reggere da soli il volante sono requisiti di base. Nella scelta del veicolo occorre accertarsi che il bambino sia in grado di raggiungere i pedali con entrambi i piedi, destro e sinistro. Il sedile deve essere sufficientemente ampio per garantire una seduta sicura. Idealmente il sedile dovrebbe essere regolabile in base alla fase dello sviluppo del bambino. Le macchine elettriche e i quad per bambini (grazie alle 4 ruote) sono abbastanza stabili. Sono adatti anche gli E-Trike con tre ruote e le motociclette elettriche con le rotelle. Quando il bambino diventa più grande e raggiunge un buon equilibrio, le rotelle possono essere velocemente smontate. I modelli più comuni hanno una marcia avanti e una marcia indietro.

Macchine elettriche per bambini su sue ruote

Se i bambini sanno stare in equilibrio, i monopattini elettrici rappresentano una nuova, divertente sfida. I bambini a partire dai quattro anni riescono a stare in equilibrio su un’ampia superficie di appoggio. I bambini a partire dagli otto anni possono invece utilizzare i più veloci E-Roller o i monopattini elettrici. Un Hoverboard richiede maggiori abilità, poiché essendo simili agli skateboard non hanno un manubrio a cui aggrapparsi. Al pari degli skateboard elettrici, per questi veicoli elettrici l’età minima è di nove anni. Anche i veicoli elettrici monoruota, i cosiddetti Airwheel, richiedono un equilibrio elevato. Per una maggiore sicurezza è possibile montare le rotelle. Tutti i veicoli dovrebbero essere utilizzati con le dotazioni di sicurezza, come ad esempio il casco, le ginocchiere e le gomitiere.

A cosa prestare attenzione durante l’acquisto

Il sigillo di qualità TÜV e la marcatura CE garantiscono la sicurezza dei veicoli elettrici. Le piattaforme per i piedi dovrebbero essere in gomma antiscivolo. I caricatori e le batterie di solito sono compresi nella dotazione. L’importante è che il vano batterie o il portabatteria siano a prova di bambino. A seconda dell’ambito di utilizzo del veicolo, si consiglia di prestare attenzione all’autonomia della batteria ricaricabile. La durata può variare dai 40 ai 120 minuti. I veicoli per bambini non sono omologati per l’utilizzo su strada. Sono concepiti esclusivamente per uso domestico su strade e piazzali privati.

Le macchine elettriche per bambini in breve:

  • Macchine elettriche per bambini su due ruote per guidatori esperti
  • La dotazione di sicurezza come il casco offre una protezione aggiuntiva
  • La durata della batteria ricaricabile può variare notevolmente a seconda del modello
  • Le macchine dovrebbero avere la certificazione TÜV e la marcatura CE
  • Non sono omologate per l’uso su strada