Il lettino da viaggio: un comodo lettino da utilizzare fuori casa

Articolo 1 fino 11 di 11
Articolo 1 fino 11 di 11

Lettini da viaggio: consigli e informazioni

Il lettino da viaggio è particolarmente utile quando i genitori passano molto tempo fuori casa con il bebè. In hotel, nella casa per le vacanze o durante il fine settimana dai nonni: il lettino da viaggio si monta in pochi minuti e assicura al piccolo la comodità a cui è abituato quando è in viaggio.



1. Quali sono i modelli di lettini di viaggio disponibili?

Lettino da viaggio classico

Il lettino da viaggio classico: la maggior parte dei lettini da viaggio sono simili a un tradizionale letto per bambini, misurano 120 x 60 cm e hanno un peso di 10-15 kg. Attrezzati con reti in poliestere o finestrelle, permettono ai genitori di tenere il bambino sempre sott’occhio. Oltre ai modelli più semplici ed economici, ce ne sono altri che dispongono di accesso laterale con chiusura a zip. Questo è interessante soprattutto per i bebè che gattonano. Un meccanismo pieghevole supporta il montaggio e lo smontaggio. Questi lettini da viaggio sono adatti per bambini fino a circa 4 anni di età.

Lettino da viaggio di lusso

Modelli come il lettino da viaggio Light di Babybjörn sono apprezzati per il semplice montaggio e smontaggio che richiede solo pochi secondi, materiali certificati secondo ecotex standard 100 e un peso ridotto di soli 5 kg. Il materasso è molto comodo e il lettino può essere riposto nel sacco salva-spazio in dotazione.

Lettino da viaggio pop-up

I moderni lettini da viaggio pop up in poliestere si montano in pochi secondi. Questi pesi piuma salva-spazio possono essere facilmente riposti e sono adatti come riparo per la spiaggia. Questi lettini da viaggio sono consigliati, a seconda del modello, dalla nascita fino all’età di 2-4 anni. Sono inclusi un materassino ad aria autogonfiante e un sacco-letto.


2. A partire da quale età il bebè può dormire nel lettino da viaggio?

Secondo i produttori i bebè possono dormire in un lettino da viaggio fin dalla nascita. Per un sonno sicuro e confortevole alcuni lettini da viaggio dispongono di una navicella, che aumenta la superficie disponibile.


3. Quanto costa un lettino da viaggio?

I lettini da viaggio sono disponibili in varie categorie di prezzo, offrendo soluzioni per tutte le tasche. Modelli compatti e stabili con un buon rapporto qualità-prezzo sono proposti dai produttori Safety 1st, Chicco e fillikid già a poco meno di 50 euro. Maggiore comfort e pratiche caratteristiche funzionali, come fasciatoio, materasso regolabile e borsa da trasporto, sono offerti ad esempio dai lettini da viaggio dei marchi Babymoov e Chic4Baby. I pratici modelli pop-up dell’azienda Deryan si trovano nel segmento di prezzo medio, fino a 100 euro. I modelli di lusso con prezzo superiore a 100 euro sono proposti da Babybjörn e dal marchio di tendenza italiano Inglesina.


4. Quanto è grande e quanto pesa un lettino da viaggio?

La maggior parte dei lettini da viaggio hanno dimensioni di 120 x 60 cm e sono paragonabili a un tradizionale lettino con le sponde. Il peso è compreso tra 8 e 12 kg. Ma ci sono anche modelli leggeri, che pesano soltanto 5 kg.


5. Quali accessori sono disponibili?

Molti lettini da viaggio sono dotati di un materasso molto sottile. Perché il lettino sia davvero comodo per i piccoli anche fuori casa, materassi pieghevoli e materassi per lettini da viaggio di diversi tipi sono disponibili come accessori. Come accessori, sono disponibili anche le reti di protezione contro gli insetti, che tengono lontane fastidiose mosche e zanzare. La cosiddetta navicella, che viene agganciata al lettino da viaggio aumentando la superficie disponibile, protegge la schiena dei genitori ed è confortevole per il bambino. Utili per i piccoli oggetti come ciuccio, animaletti di peluche e biberon sono i vani portaoggetti che offrono spazio aggiuntivo per riporre le cose.


6. Quanto ci vuole per montare e smontare il lettino da viaggio?

Un lettino da viaggio classico si monta attraverso un meccanismo pieghevole e quattro bracci per lato, che garantiscono la massima stabilità. A seconda del produttore, il montaggio può richiedere un po’ di pratica. Normalmente il lettino si monta in pochi minuti. Molto più veloce è il montaggio dei lettini da viaggio pop-up di Deryan che richiedono solo pochi secondi. Un consiglio: si raccomanda di montare e smontare più volte il lettino da viaggio a casa prima dell’uso, poiché il montaggio non è sempre intuitivo per tutti i modelli. In questo modo si evitano inutili arrabbiature.


7. Devo abituare il bebè al lettino da viaggio?

Ogni bebè reagisce in modo diverso ad un nuovo ambiente. Alcuni bambini non hanno assolutamente problemi a dormire in un lettino da viaggio, l’adattamento è invece molto più difficile per altri. Un consiglio: prima di utilizzare il lettino in viaggio sarà certamente utile farlo provare più volte al bambino. Grazie alle parti laterali trasparenti realizzate in rete o tessuto, i genitori potranno tenere sempre sott’occhio il bambino.


8. In aereo ci vuole il lettino da viaggio?

No. Molte compagnie aeree offrono un lettino da viaggio per i bebè, che viene sospeso in prima fila nella parte anteriore dell’aereo. Così i più piccoli possono dormire rilassati anche durante il volo. Il numero di questi lettini è limitato, perciò si deve prenotare per tempo. Fondamentalmente i bambini fino a 2 anni a bordo dell’aeromobile stanno in braccio ai genitori.