Fascia portabebé: confortevoli, pratiche e di alta qualità

Se indossata correttamente, una fascia porta bebè è una risorsa preziosa per la famiglia. Dai un’occhiata all’ampia scelta di fasce portabebé e marsupi ergonomici per portare il tuo bambino sempre stretto a te in completa autonomia e libertà.

Articolo 1 fino 54 di 54
Articolo 1 fino 54 di 54

Marsupi e fasce porta bebè

I marsupi e le fasce porta bebè sono particolarmente pratici quando i genitori vogliono tenere il bambino vicino al loro corpo e in situazioni particolari quando si vuole rinunciare alla carrozzina. Un marsupio portabebé è un telaio che viene portato da un adulto sulla schiena o rivolto in avanti. Il bambino viene posizionato all’interno del marsupio per godere del contatto corporeo diretto con il genitore. Una fascia porta bebè è un’ampia fascia idonea a trasportare il bambino grazie al suo particolare modo di annodarla.

I vantaggi di marsupi e fasce porta bebè

Molti neonati percepiscono l’essere portati vicino al corpo dei genitori come qualcosa di molto piacevole. La vicinanza e il calore umano danno al bambino una sensazione di protezione e sicurezza. I bambini che piangono spesso sentono il bisogno di vicinanza corporea, che può essere data attraverso l’utilizzo di una fascia o di un marsupio porta bebè. Inoltre mamma e papà possono tenere le loro mani libere: così se qualche volta il bambino non vuole staccarsi dai genitori, svolgere le normali mansioni in casa non risulta difficoltoso. Fasce e marsupi porta bebè esaudiscono il desiderio di vicinanza del bambino e quello di mobilità e flessibilità quotidiana dei genitori. Una fascia porta bebè è molto leggera e maneggevole; a differenza di una carrozzina può essere piegata facilmente e riposta in borsa, quando non utilizzata.

Marsupi e fasce porta bebè versatili

Puoi utilizzare i marsupi e le fasce porta bebè in tanti modi: mentre fai la spesa, durante gite e in casa. Portare il tuo bambino in braccio diventa così molto più facile. Generalmente si consiglia di cominciare ad utilizzare marsupi e fasce porta bebè il più presto possibile, per consentire al proprio corpo di adattarsi alla crescita di peso del bambino. Molti marsupi e fasce sono adatti anche per i neonati. Devi solo assicurarti che il bambino possa stare nella posizione divaricata-seduta. Marsupi e fasce sono molto più adatti di una carrozzina in caso di passeggiate su terreni ciottolosi. Marciapiedi di città, ghiaia o radici di alberi in campagna: puoi passeggiare tranquillamente con il tuo bambino nel marsupio. I marsupi e le fasce porta bebè completano l’utilizzo della carrozzina.

Un’ alternativa pratica alla classica carrozzina

Attraverso l’utilizzo di un marsupio o di una fascia porta bebè, puoi portare il tuo bambino vicinissimo al tuo corpo. È un’occasione straordinaria per te per creare una relazione stretta con lui. La vicinanza al corpo favorisce nei bambini la sensazione di protezione e sicurezza e rafforza il legame tra l’adulto e il bambino. Mentre porti il tuo bambino vicino a te in un marsupio o in una fascia hai la libertà di fare altre cose, come ad esempio mangiare con entrambe le mani, tenere per mano il fratellino o la sorellina oppure spingere un passeggino.

Marsupio o fascia portabebè?

La fascia e il marsupio porta bebè si adattano perfettamente ai genitori e al bambino. La fascia porta bebè è versatile e si presta all’utilizzo in diverse posizioni. Anche il marsupio porta bebè ha spesso una forma pratica e dispone di molteplici impostazioni regolabili per adulto e bambino. Secondo Öko-Test la fascia porta bebè è più adatta ai neonati, mentre il marsupio è consigliato per i bambini dal terzo o quarto mese. Esistono tuttavia anche marsupi che possono essere utilizzati anche per neonati. In media marsupi e fasce porta bebè possono essere utilizzati fino all’età di 4 anni oppure fino ad un peso di 18/20 kg.

Bonding: l’importanza del legame

Utilizzare un marsupio o una fascia porta bebè significa portare in braccio il tuo bambino nella sua posizione preferita: vicino al tuo corpo e al tuo cuore. Questa sensazione di vicinanza e sicurezza è importante soprattutto nei suoi primi 6 mesi di vita. Se lo porti vicino al tuo seno, il bambino può sentire il tuo respiro e la tua voce.

Nei suoi primi giorni di vita, una fascia o un marsupio possono tranquillizzarlo. I neonati, infatti, non riescono a vedere bene, ma hanno un senso dell’olfatto molto spiccato. Se tieni il bambino vicino a te quindi, potrà sentire il tuo profumo e sentirsi protetto. Inoltre dovresti portarlo con il viso rivolto verso di te, per favorire una sensazione di sicurezza e armonia, ma anche per permettergli di imitare espressioni del viso, movimenti del corpo e gesti e favorire lo sviluppo delle capacità cognitive. Questa posizione infine non sovraccarica eccessivamente la muscolatura del collo del tuo bambino.

Fasce porta bebè

Per genitori che desiderano portare il bambino in braccio in diverse posizioni, la fascia rappresenta la scelta ideale. La fascia classica è certamente più versatile del marsupio per quanto riguarda il suo utilizzo, ma può presentare qualche difficoltà nell’allacciatura.

A cosa fare attenzione al momento dell’acquisto?

Allacciatura semi-pronta o allacciatura autonoma
Oltre alla classica fascia porta bebè da legare da soli, i produttori offrono anche fasce con allacciature semi-pronte, soprannominate Ring-Sling. Sono più maneggevoli di quelle classiche, ma spesso si limitano soltanto ad alcune posizioni. Per i genitori che sotto questo punto di vista vogliono rimanere flessibili, consigliamo una fascia da legare da soli.

Lunghezza della fascia porta bebè

Generalmente una fascia porta bebè non deve essere né troppo corta, né troppo lunga. La lunghezza ideale cambia a seconda della posizione e dell’allacciatura. Al momento dell’acquisto di una fascia porta bebè fai quindi attenzione alla sua lunghezza.

Evitare errori mentri porti la fascia

Fascia porta bebè troppo allentata
Fasce porta bebè troppo allentate e indossate male possono essere pericolose per bambini e adulti. Una fascia allacciata scorrettamente può danneggiare la schiena e la postura del neonato. Prima di utilizzare la fascia, si consiglia di leggere attentamente le istruzioni per allacciarla.

Postura corretta del bambino

Il viso del bambino dovrebbe essere rivolto sempre verso l’adulto. Solo in questo modo il bambino assume una postura corretta e non riceve troppi stimoli dall’esterno. In questo caso si consiglia la posizione divaricata-seduta: le gambe del bambino sono piegate ad angolo, in modo tale che le anche non vengano danneggiate. Le ginocchia del bambino si trovano all’altezza dell’ombelico e le cosce sono leggermente divaricate. Se il bambino non è seduto con il viso rivolto verso l’adulto, si forma automaticamente una lordosi innaturale. La testa del bambino dovrebbe essere inoltre sempre ben sorretta finché la muscolatura del collo del bambino non si sia sviluppata e non sia in grado di sorreggere da sola la testa.

La fascia porta bebè è adatta anche ai gemelli?

Generalmente i gemelli sono felici di essere portati in braccio insieme. Tuttavia si consiglia di farlo soltanto dalla nascita fino ai tre mesi circa: infatti i bambini peserebbero troppo insieme e quindi per motivi di sicurezza a partire da questo momento si sconsiglia l’utilizzo della fascia porta bebè.

Marsupi porta bebè

Un’alternativa alle classiche fasce porta bebè sono i moderni marsupi. I marsupi porta bebè dispongono spesso di meccanismi di trasporto innovativi e pratici accessori. Inoltre sono generalmente costituiti da materiali delicati e sono pratici ma maneggiare.

Vantaggi particolari dei moderni marsupi porta bebè

Il vantaggio del marsupio porta bebè consiste nella sua capacità di adattamento al bambino e all’adulto. Grazie alla cintura regolabile, il marsupio può essere sempre adattato in base all’altezza del bambino. Se indossato correttamente, il marsupio protegge testa e schiena del bambino. Inoltre le cinture e le sgambature sono spesso imbottite. Grazie alla perfetta distribuzione del peso, anche la schiena dell’adulto non viene sovraccaricata.

A cosa fare attenzione al momento dell’acquisto?

Il marsupio aiuta la corretta postura del bambino?
Un marsupio dovrebbe favorire la posizione seduta corretta del bambino (vedi sopra) e sostenere la sua testa e la sua schiena. Nella scelta di un marsupio porta bebè devi quindi assolutamente fare attenzione al sostegno per il collo perché nei bambini molto piccoli la muscolatura non è ancora sviluppata.

Materiale e componenti?

Le bretelle di un marsupio porta bebè dovrebbero essere per lo più larghe e imbottite. Un marsupio di alta qualità non sovraccarica la schiena dell’adulto, grazie alle bretelle aggiuntive. Inoltre i materiali utilizzati nella fabbricazione non dovrebbero danneggiare in alcun modo né la salute del bambino, né quella dell’adulto. Fai attenzione anche alle tue spalle e alla tua schiena. Un marsupio dalla forma ergonomica sovraccarica meno la schiena, rispetto a quando porti il tuo bambino in braccio. Un marsupio che sostiene vita e fianchi, distribuisce il peso del bambino uniformemente su tutta la schiena e ti permette di alleggerire le spalle.